La cucina di Sandrina

Scopriremo insieme gli itinerari gastronomici più succulenti, sperimentando nuove ricette per stupire il palato!

Cotolette di melanzane

By mercoledì, ottobre 21, 2015 ,

Le cotolette di melanzane sono un piatto davvero gustoso e super semplice da preparare!
Seguendo qualche piccolo accorgimento in pochi minuti vi assicurerete un risultato perfetto.. da leccarsi i baffi!

Le cotolette di melanzane

sono una ricetta di origine meridionale, oggi diffuso in tutta Italia, come del resto tutte le preparazioni a base di melanzana. 
Nonostante oggi il consumo di questo vegetale sia diffuso in tutto il mondo, in pochi sanno che fino al 1600 questo particolare ortaggio, originario dell'india e diffuso dall'impero arabo, era considerato causa di particolari patologie, come l'epilessia.
Soltanto agli inizi del 1700 grazie alle ricerche di un famoso botanico francese la "reputazione" della melanzana fu riabilitata, e la sua coltivazione iniziò ad espandersi in tutto l'occidente. 
Preparare le cotolette di melanzane è davvero semplice, inoltre potrete sbizzarrire la  vostra fantasia e sperimentare i ripieni che più stuzzicano i vostri gusti! 

INGREDIENTI: (dose x 4 persone)

  • 2 melanzane di medie dimensioni 
  • 2 uova
  • 1 mozzarella 
  • pangrattato q.b.
  • farina q.b.
  • olio di semi d'arachidi q.b.

PREPARAZIONE: 

  1.  Per prima cosa iniziate tagliando le melanzane a fette dello spessore di circa 3 mm, quindi mettetele in uno scolapasta, stratificandole e salando in superficie ogni strato. A questo punto mettete tutto sotto peso, e lasciate riposare per circa 30 min, in modo che le melanzane eliminino l'acqua in eccesso e soprattutto il retrogusto amarognolo. 
  2. Nel frattempo preparate gli ingredienti che vi serviranno per la composizione delle cotolette: tagliate le mozzarelle a fette molto sottili e ponete in 3 ciotoline diverse le uova sbattute, la farina e il pangrattato. 
  3. Riprendete le melanzane e sciacquatele una ad una in modo da eliminare il sale depositato, quindi procedete ponendole su un vassoio ricoperto di carta da cucina e asciugatele bene.           A questo punto passate alla preparazione vera e propria delle cotolette: prendete due fette di melanzane di uguali dimensioni e mettetegli al centro una fettina di mozzarella, successivamente ricopritele con la doppia panatura, passando ogni coppia di melanzane prima nella farina, poi nell'uovo, poi nel pane, quindi di nuovo uovo e in fine pane. 
  4. Riponete le cotolette, una volta preparate, su un vassoio e mettete a scaldare l'olio in una padella dal fondo piccolo ma dai bordi alti: meglio friggere una, massimo due cotolette per volta, in modo da mantenere l'olio a temperatura costante. Fate dorare le cotolette da entrambi i lati, quindi scolatele su della carta assorbente e passatele direttamente sul piatto da portata.       Servite le vostre cotolette di melanzane quando sono ancora calde e filanti, magari accompagnandole a qualche altro fritto gustoso, e buon appetito! 

Ti potrebbe interessare anche:

0 commenti