La cucina di Sandrina

Scopriremo insieme gli itinerari gastronomici più succulenti, sperimentando nuove ricette per stupire il palato!

Crumble di banane

By giovedì, ottobre 01, 2015

Il Crumble di banane è un dolce gustoso e delicato che non necessita di uova, al contrario di altri dessert come la cheesecake, è molto facile da realizzare e da conservare, è la ricetta perfetta per assecondare l'improvvisa voglia di dolce e non sentirsi in colpa!

Crumble di banane e non solo!

L'utilizzo della frutta come ingrediente principale e l'assenza di uova infatti donano al crumble di banane un insolita leggerezza, tuttavia è necessario ricordare che non si tratta affatto di una torta dietetica!
Una volta imparato il procedimento di base potrete sbizzarrirvi con la fantasia e sperimentare la ricetta con qualsiasi tipo di frutta vogliate, l'importante è bilanciare bene i sapori di acidità e dolcezza in modo da gustare al meglio la freschezza degli ingredienti da voi scelti; in pochi minuti otterrete una torta davvero ottima!

INGREDIENTI PER IL CRUMBLE DI BANANE: (dose x 4/6 persone)

Per l'impasto:


  • 200g di farina
  • 100g di zucchero
  • 100g di burro morbido 


Per la frutta:


  • 3 banane medie
  • il succo di 2 limoni
  • 5 cucchiai di zucchero
  • cannella q.b.


PREPARAZIONE: 

1) Per prima cosa iniziate tagliando a rondelle le banane; mettetele quindi a cuocere in una padella antiaderente con lo zucchero ed il succo di limone, a fuoco medio basso per circa 15 minuti.

2) Nel frattempo preparate l'impasto: in una ciotola capiente disponete la farina a fontana, mettendovi al centro lo zucchero e il burro ammorbidito, tagliato a fettine sottili. 
Impastate rapidamente il tutto con le mani, creando briciole di impasto, e mettete da parte.

3) Appena la frutta sarà pronta (ve ne accorgerete perchè si sarà creata una cremina di zucchero e succo di limone) spolverate con la cannella e togliete dal fuoco. 
Procedete quindi alla composizione del dolce: cospargete il fondo di una teglia (foderata di carta forno) con una prima parte di composto sbricioloso, quindi procedete versando in maniera omogenea su tutta la superficie della teglia la frutta cotta, cospargete il tutto con il resto del composto sbricioloso e mettete a cuocere in forno già caldo a 200° per circa 20/25 min.
Quando vi accorgerete che la parte superiore del dolce è bella dorata, toglietelo dal forno e fatelo raffreddare per bene, prima a temperatura ambiente e poi in frigorifero.
Ed ecco il risultato... una vera delizia!! 

sbriciolata banana

Ti potrebbe interessare anche:

2 commenti