La cucina di Sandrina

Scopriremo insieme gli itinerari gastronomici più succulenti, sperimentando nuove ricette per stupire il palato!

Mozzarella in carrozza

By venerdì, ottobre 02, 2015 ,

La mozzarella in carrozza é un piatto tipico della cucina meridionale: una ricetta semplice e veloce ma dal gusto inconfondibile, nonchè un classico dello streetfood; inserirla nei vostri menù è semplicissimo!


Cenni sulla mozzarella in carrozza:


La mozzarella in carrozza è fatta con uno dei latticini più famosi nella tradizione italiana:  la mozzarella!! Anche se non si conosce con precisione la data della sua nascita, è certamente una delle preparazioni caseari più antiche.
In molte località del sud Italia esiste ancora una sostanziosa produzione artigianale della mozzarella: spesso visitando agriturismi e aziende agricole vi capiterà di deliziarvi gustando una mozzarella appena fatta.. un'esperienza sublime!
Potrete preparare la mozzarella in carrozza come antipasto o come secondo, usarla come piatto unico per un pranzo rapido e saporito o inserirla come sfiziosità nei vostri buffet, magari accompagnandola a qualche altro antipasto!
Sbizzarritevi con la fantasia e modificate la ricetta classica aggiungendo gli ingredienti che preferite!


INGREDIENTI: (dose per 4 persone)

-2 mozzarelle 
-3 uova
-1 tazza di latte
-1 pacco di pane in cassetta
- pangrattato q.b.
-farina q.b 
-olio di semi d'arachide


PREPARAZIONE: 

1) Come prima cosa preparate tutti gli ingredienti: prendete tre ciotoline e in una sbattete le uova, in un'altra versate il latte e riempite l'ultima con il pan grattato. 
Procedete quindi asciugando la mozzarella con della carta assorbente in modo da eliminare il liquido in eccesso e tagliandola a fette spesse di circa 1cm.
A questo punto prendete il pane in cassetta, 2 fette per ogni fetta di mozzarella, ed eliminate il bordo.


2) Passiamo quindi alla composizione vera e propria della mozzarella in carrozza: intingete leggermente le fette di pane nel latte, riempitele con la mozzarella, quindi passate nella farina, nell'uovo sbattuto e poi nel pan grattato facendo aderire i bordi della mozzarella in carrozza e schiacciandoli con le mani, in modo da chiuderli bene. 

3) Procedete quindi con la frittura: riempite una padella antiaderente con almeno 2 dita di olio di semi di arachide. la padella non deve essere troppo ampia: la cosa migliore per assicurarsi una frittura perfetta è di mettere molto olio in un recipiente piccolo ma dai bordi alti; cuocendo le mozzarelle in carrozza una, massimo due per volta. 
Quando l'olio avrà raggiunto la temperatura giusta, iniziate a friggere: fate molta attenzione che non fuoriesca la mozzarella dai bordi: rovinerebbe l'olio e l'interno della vostra mozzarella in carrozza.
Rigirate ogni mozzarella dopo circa 5 minuti, e, una volta raggiunta la doratura da entrambi i lati, scolate e lasciate asciugare su carta assorbente.
Gustate le mozzarelle in carrozza ancora calde e filanti... davvero una delizia!!
mozzarella fritta



Ti potrebbe interessare anche:

0 commenti