La cucina di Sandrina

Scopriremo insieme gli itinerari gastronomici più succulenti, sperimentando nuove ricette per stupire il palato!

pasta al forno in crosta di melanzane

By domenica, ottobre 04, 2015

Questo piatto è a dir poco perfetto: il sapore inconfondibile della pasta al forno con l'aggiunta delle melanzene fritte... una vera goduria!!!
Non conosco bene l'origine di questa ricetta: è arrivata nella mia famiglia grazie all'inventiva di mia nonna e non siamo più riusciti a farne a meno!!
Un piatto ricco e corposo, adatto a qualsiasi occasione, specialmente alle festività!

Preparare la pasta al forno in crosta di melanzane 

è un'operazione un po' laboriosa, ma alla fine i vostri ospiti si leccheranno i baffi!Provatela per il pranzo della domenica, magari abinata a qualche secondo di carne.. non ve ne pentirete!


INGREDIENTI: (dose per 4/6 persone)

  • 2 melanzane grandi
  • 1 bottiglia di salsa di pomodoro
  • 1 barattolo di pomodori pelati
  • 500g di pasta corta (scegliete il formato che preferite, l'importante è che si presti ai timballi!)
  • 500g di carne macinata mista (vitello/maiale)
  • 1 cipolla rossa
  • 1 gambo di sedano
  • 1 carota
  • 1 perperoncino
  • 1 bicchiere di vino bianco
  •  qualche foglia di alloro e di basilico
  • 3 mozzarelle
  • parmigiano q.b.
  • salsiccia secca piccante (a piacere)
  • olio extravergine d'oliva
  • olio di semi di arachide
  • farina q.b.

PREPARAZIONE: 

1) Per prima cosa iniziate a fare il sugo al ragù: tritate cipolla, sedano e carota e mettete a soffriggere in una pentola, dopo qualche minuto aggiungete la carne macinata, fate rosolare e quindi sfumate con il vino, aggiungete un pizzico di sale e qualche foglia di alloro e lasciate cucinare.
Appena i liquidi saranno evaporati aggiungete la salsa di pomodoro e i pelati, salate e fate cuocere a fuoco lento per almeno 2h. (come nella ricetta della lasagna al ragù, anche per questo piatto è fondamentale una cottura prolungata del ragù: il mio suggerimento è sempre quello di cucinarlo il giorno precedente in modo da avere un risultato ottimale)

2) Mentre il ragù cuoce, preparate le melanzane fritte: tagliatele a fettine di circa 1 cm di spessore e mettetele in uno scolapasta, ricopritele con un po' di sale e ponetele sotto peso per circa 30 minuti, in modo che eliminino l'acqua in eccesso e perdano amarezza.
 Procedete quindi risciaquando le melanzane e asciugandole. A questo punto mettete sul fuoco una padella con almeno due dita di olio di semi d'arachidi, riempite un piattino con della farina e infarinate una per una le fette di melanzane, quindi passate alla frittura.

3) Fate asciugare le melanzane su carta assorbente, in modo che si elimini l'olio in eccesso; nel frattempo mettete a bollire l'acqua per cuocere la pasta, tagliate le mozzarelle e la salsiccia a pezzetti e mettetele da parte.
Quando l'acqua bolle mettete la pasta a cuocere, assicurandovi che il ragù sia pronto; scolate la pasta molto al dente, in quanto continuerà la sua cottura in forno e mescolatela al sugo, aggiungendo le mozzarelle a pezzetti e la salsiccia.

4) A questo punto è il momento di comporre la nostra pasta al forno in crosta di melanzane: foderate una teglia con carta da forno e ricopritela con le melanzane fritte. fate attenzione a ricoprire tutta la superfice della teglia compresi i bordi, e a non lasciare spazi vuoti.
Procedete quindi disponendo la pasta, compattando il più possibile, e continuate l'operazione di ricopertura con le melanzane fritte.
A questo punto la vostra pasta al forno in crosta di melanzane è pronta per essere infornata! ponetela in forno a 180° per circa 30/40 minuti, assicurandovi che l'esterno non si bruci e l'interno si asciughi adeguatamente.
A cottura ultimata, togliete la pasta dal forno, lasciate raffreddare per circa 10 min, quindi coprite la teglia con un piatto da portata e giratela, in modo da rovesciarvi la pasta esattamente come se fosse una torta.
Staccate la carta da forno e... la pasta al forno in crosta di melanzane è pronta!!! Davvero squisita!!
pasta con melanzane

pasta al forno in crosta





Ti potrebbe interessare anche:

2 commenti