La cucina di Sandrina

Scopriremo insieme gli itinerari gastronomici più succulenti, sperimentando nuove ricette per stupire il palato!

spaghetti alla puttanesca bianca

By lunedì, ottobre 12, 2015

La ricetta della pasta alla puttanesca è un classico della gastronomia napoletana: ingredienti semplici e facilmente reperibili rendono questo piatto perfetto per i momenti in cui non avete voglia di spendere troppo tempo ai fornelli!

La mia puttanesca bianca 

differisce dalla ricetta originale per l'assenza dei pomodori pelati e l'aggiunta di altri ingredienti, che rendono il condimento abbastanza simile a quello usato nella preparazione della pizza di scarola, un altro grande classico napoletano che amo davvero tanto! 
A differenza della ricetta classica, per preparare la mia versione della puttanesca bianca vi basteranno pochi minuti: il tempo di cuocere la pasta e potrete portare sulla vostra tavola un piatto invitante e gustoso, preparato senza il minimo sforzo!


INGREDIENTI: (Dose x 4 persone)

  • 500g di spaghetti n°8 o vermicelli
  • 100g di olive verdi snocciolate
  • 100g di olive nere snocciolate (possibilmente di gaeta)
  • 30g di uva passa
  • una manciata di pinoli
  • una manciata di capperi
  • 4 alici sott'olio
  • 1 spicchio d'aglio 
  • olio extravergine d'oliva

PREPARAZIONE: 

1) Come prima cosa mettete a bollire l'acqua della pasta: come ho già detto questa ricetta è davvero velocissima, il tempo di cuocere gli spaghetti e il condimento sarà pronto! 
Iniziate mettendo a bagno per circa 5 minuti l'uva passa, in una ciotolina di acqua tiepida.

2) A questo punto passate alla preparazione vera e propria del condimento: ricoprite il fondo della padella con olio e.v.o., quindi procedete facendo soffriggere lo spicchio d'aglio e le alici.
Appena queste si saranno sciolte procedete aggiungendo olive verdi, olive nere e capperi, che avrete precedentemente sciacquato sotto acqua corrente.

3) Fate cuocere per circa 5 minuti a fuoco medio-basso, nel frattempo in un padellino antiaderente fate tostare i pinoli (con una padella già calda ci vorranno circa 3 minuti), quindi aggiungeteli al resto del condimento insieme all'uvetta che avrete scolato. Continuate a far cuocere a fuoco bassissimo.

4) Non appena gli spaghetti saranno pronti, scolateli e aggiungeteli alla padella con il condimento: fate saltare per bene, incorporando tutto il condimento negli spaghetti, quindi togliete dal fuoco e procedete ad impiattare.
Concludete spolverando ogni piatto con del pecorino grattugiato e.. la vostra puttanesca bianca è pronta! Una ricetta davvero facile, veloce e gustosissima!!
spaghetti puttanesca

Ti potrebbe interessare anche:

0 commenti