La cucina di Sandrina

Scopriremo insieme gli itinerari gastronomici più succulenti, sperimentando nuove ricette per stupire il palato!

Lasagne pesto e spinaci

By domenica, novembre 01, 2015

Le lasagne pesto e spinaci sono un piatto molto ricco e gustoso, che riesce a combinare la freschezza del pesto e la corposità della pasta all'uovo, perciò bisogna prestare molta attenzione nel bilanciare gli ingredienti. Nonostante negli ultimi giorni ho sentito strane voci sul pesto, voglio proporre questa ricetta perchè è una ottima alternativa alla ricetta tradizionale. Le lasagne pesto e spinaci possono essere servite per un pranzo domenicale o per una cena particolare.

Prima di cominciare

Preparare questa le lasagne al pesto e spinaci non è difficile ma sono necessari diversi ingredienti, per cui il mio consiglio è quello di portarvi avanti con il lavoro cominciando ad organizzare la linea anche il giorno prima, il risultato sarà sicuramente migliore!
Vediamo insieme come realizzare questo piatto!

Ingredienti (dosi per 4 persone)

Per la pasta all'uovo:

  • 5 uova medie a temperatura ambiente; 
  • 500 g di farina 00.

Per il pesto al basilico:

  • 3 mazzi di basilico;
  • 5 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • 1 cucchiaio di pinoli;
  • 1 spicchio di aglio;
  • 50 g di pecorino romano grattuggiato;
  • 70 g di parmigiano grattugiato;
  • un pizzico di sale.

Per la crema di spinaci:

  • 500 g di spinaci già cotti ( se usate spinaci surgelate comprate una confezione di 500 g, nel caso di spinaci freschi prendete 1 kg);
  • 500 g di ricotta.

Per la besciamella

  • 500 ml di latte;
  • 50 g di farina;
  • 50 g di burro.

Per la farcitura della lasagna

  • 300 g di scamorza affumicata ( tagliata a cubetti).

Preparazione delle lasagne pesto e spinaci

  1. La prima cosa da fare è preparare il pesto al basilico e la crema di spinaci( come scritto su: il mio consiglio è di eseguire questo passaggio il giorno prima o con largo anticipo rispetto alla preparazione della pasta sfoglia, in modo da ottenere un pesto e una crema più densi). Sciacquate le foglie di basilico e fatele asciugare bene. E' molto importante che il basilico sia asciutto prima di pestarlo, poichè in caso contrario il pesto potrebbe annerirsi a causa dell'ossidazione delle foglie. Prendete l'aglio e schiacciatelo su un tagliere o direttamente nel bicchiere del frullatore. Ponete l'aglio nel bicchiere del frullatore, aggiungete il basilico asciutto, e aggiungete i pinoli, l'olio, il parmigiano e il pecorino, e frullate tutto fino ad ottenere la classica consistenza del pesto: una crema che risulti abbastanza corposa.
  2. Una volta ottenuto il pesto di basilico è possibile preparare la crema di spinaci. Preparate gli spinaci: se sono surgelati metteteli in una padella con un filo di olio e una tazzina d'acqua, coprite con un coperchio che faccia fuoriuscire il vapore e lasciate che i liquidi in eccesso si asciughino. Se utilizzate gli spinaci freschi, lavateli e poneteli in una padella capiente ( tipo wok) con un filo di olio e fate cuocere a fuoco medio basso per 10 minuti, fino a quando non appaiono morbidi e asciutti. Una volta pronti, riponeteli in una ciotola e fateli raffreddare.
  3. Nel frattempo preparate la besciamella. Il procedimento è lo stesso che ho eseguito per le lasagne di zucca, qui potrete trovare la descrizione dei passaggi per realizzare questa salsa.
  4. A questo punto abbiamo tutti gli elementi per creare la crema di spinaci. Ponete gli spinaci, la ricotta e 3/4 della besciamella nel bicchiere del mixer e frullate fino a quando non avrete ottenuto la crema.
  5. Amalgamate il resto della besciamella al pesto, lasciando da parte tre cucchiai che saranno necessari per la composizione della lasagna. A questo punto potete riporre la crema e il pesto in frigo e fateli riposare  nei rispettivi recipienti, chiusi con della pellicola.
  6. Ora bisogna preparare la pasta all'uovo. Cliccate qui per leggere la ricetta della pasta all'uovo. Naturalmente potrete utilizzare la sfoglia di lasagna già pronta: se usate pasta secca, sbollentate le sfoglie per tre minuti.
  7. Riducete in cubetti la provola affumicata.
  8. Adesso è il momento di comporre le lasagne pesto e spinaci.  Cospargete il fondo della teglia, con la besciamella "semplice", quindi preparate gli strati. Cospargete il primo di crema di spinaci, ricoprite con i cubetti di provola, spolverizzate con il parmigiano e proseguite ponendo il secondo strato di pasta, che ricoprirete invece con la crema di pesto più i formaggi utilizzati per la composizione del primo strato. Continuate questa alternanza fino all'esaurimento degli strati: regolatevi bene con la provola in modo che sia distribuita omogeneamente su tutti gli strati, tranne su quello della ricopertura.
  9. Ricoprite lo strato superficiale della vostra lasagna con tutte e due le creme, spolverizzate con abbondante parmigiano e completate con qualche fiocchetto di burro: ponete quindi in forno a 200° con calore "solo sotto" per circa 30 minuti, facendo attenzione che la superfice non si bruci.
  10.  Una volta cotta estratela dal forno e fatela riposare per 5 minuti in modo che l'interno della lasagna si assesti. Buona appetito e buon divertimento!
lasagne pesto e spinaci



Ti potrebbe interessare anche:

0 commenti