La cucina di Sandrina

Scopriremo insieme gli itinerari gastronomici più succulenti, sperimentando nuove ricette per stupire il palato!

Pesto di rucola

By martedì, febbraio 02, 2016 ,

Il pesto di rucola è un'alternativa rapida e gustosa al classico pesto di basilico, perfetto come condimento per un primo piatto da preparare velocemente senza rinunciare alla golosità!
Per prepararlo occorrono solo pochi minuti: il tempo di cuocere la pasta e la vostra salsa sarà pronta da gustare!
L'ingrediente principale di questo pesto è naturalmente la rucola, l'insalata dal gusto amarognolo tipicamente italiana.
Al contrario del basilico, necessario per preparare il classico pesto alla genovese, la rucola è molto più semplice da reperire in qualsiasi stagione: un' alternativa ottima ed economica per le vostre ricette!
 Nonostante la preparazione di questa salsa è particolarmente semplice, è tuttavia necessario rispettare alcune accortezze: in questo articolo troverete tutti i segreti per realizzarla in maniera perfetta!

Andiamo a vedere nel dettaglio come realizzare questo pesto delizioso ed insolito! 

Ingredienti: (dose x 4 persone) 

  • 500g di rucola
  • 1 spicchio d'aglio
  • 20g di pinoli
  • 50g di pecorino romano 
  • 50g di parmigiano 
  • 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • sale q.b. 

Preparazione: 

  1. Per prima cosa mettete a bollire l'acqua della pasta; come già detto nella descrizione, potrete preparare il vostro pesto nel frattempo che la pasta cuoce. 
  2. Iniziate pulendo e lavando la rucola: eliminate i gambi e lavate le foglie con acqua fredda corrente. 
  3. Procedete asciugando bene le foglie di rucola con l'aiuto di qualche foglio di carta da cucina: questo passaggio è fondamentale per la riuscita della salsa poichè serve per impedire l'ossidazione delle foglie di rucola a contatto con le lame del mixer. 
  4. Una volta che le foglie sono asciutte passate alla preparazione vera e propria del pesto: inserite nel boccale del mixer la rucola, lo spicchio d'aglio pulito e tagliato a pezzettini, i formaggi grattugiati, l'olio d'oliva, i pinoli e infine un pizzico di sale. 
  5. Fate frullare per una trentina di secondi, fin quando non otterrete una salsa liscia e cremosa. Se vedete che la rucola non si riesce a frullare aggiungete un'altro po' di olio a filo e continuate a frullare fino a raggiungere la consistenza desiderata. 
  6. Assaggiate per controllare la sapidità, quindi trasferite il pesto in una ciotola capiente. Non appena la pasta è pronta scolatela e mescolatela alla crema: attenzione, questo passaggio non deve assolutamente essere fatto sul fuoco, perchè la salsa di rucola non deve mai cuocere! 
  7. Quando il pesto sarà omogeneamente distribuito, procedete all'impiattamento, aggiungendo qualche pinolo per decorare il piatto. Buon appetito e buon divertimento! 
    pasta pesto

Ti potrebbe interessare anche:

0 commenti