La cucina di Sandrina

Scopriremo insieme gli itinerari gastronomici più succulenti, sperimentando nuove ricette per stupire il palato!

Risotto con triglia scottata e burrata di bufala

By venerdì, febbraio 26, 2016

Questo risotto dai sapori tipicamente mediterranei unisce due elementi tipici della tradizione gastronomica del Sud Italia: la triglia, pesce azzurro dal gusto intenso e delicato, e la burrata di bufala, una vera leccornia tra i prodotti caseari.

Nonostante questo accostamento possa sembrare un po' azzardato, in realtà con le giuste accortezze riuscirete perfettamente a bilanciare i due sapori e a realizzare un piatto delicato, gustoso ed insolito! 
Per la riuscita di questo piatto è inoltre fondamentale sfumare il riso con un buon brodo di pesce fatto in casa: proprio per questo il mio consiglio è quello di inserirlo in un menù insieme ad altre preparazioni a base di pesce; in questo modo potrete realizzare il guazzetto con gli scarti e ottenere un risultato davvero perfetto! 
Per la reperibilità degli ingredienti niente paura! Le triglie sono uno dei pesci più diffusi in Italia e il loro costo è anche abbastanza contenuto, potete inoltre ricorrere all'aiuto del pescivendolo ed acquistarle già pulite e pronte per essere gustate. 
Anche la burrata di bufala si può trovare con facilità: se non riuscite a reperirla al supermercato provate a cercarla in una salumeria specializzata nella vendita di prodotti di latte di bufala.
Senza indugiare oltre, vediamo come preparare questo gustoso risotto con triglia scottata e burrata di bufala! 

Ingredienti: (dose x 4 persone) 

  • 500g di filetti di triglia
  • 400g di riso carnaroli 
  • 1 burrata di bufala 
  • Pepe rosa in grani
  • Qualche foglia di menta fresca
  • gusci e teste di crostacei per il brodo
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • sale rosa (in alternativa sale marino)
  • 1 lime
  • qualche foglia di erba cipollina 

Preparazione: 

  1. Per prima cosa mettete a bollire una pentola d'acqua e aggiungetevi i gusci e le teste dei crostacei, due foglie d'alloro e un pizzico di sale. Fate cuocere con un coperchio a fuoco molto basso. 
  2. Passate quindi alla marinatura delle triglie: in una ciotola mischiate due cucchiai di olio E.V.O, il succo del lime, qualche foglia di menta e di erba cipollina e qualche granello di pepe rosa. Mescolate bene e aggiungete le triglie, facendo attenzione che siano bagnate da entrambi i lati. Coprite con una pellicola e lasciate riposare 30 minuti. 
  3. Trascorsi 15 minuti potete iniziare la preparazione del risotto: bagnate una pentola con un filo d'olio e fate tostare il riso, quindi aggiungete qualche mestolo di brodo di pesce, mescolate e fate cuocere a fuoco molto basso, girando continuamente. Non appena il risotto si asciuga aggiungete altro brodo di pesce, controllando costantemente la cottura.
  4. Mettete sul fuoco una padella antiaderente e, non appena è calda, scottate i filetti di triglia. Bastano due minuti per lato affinchè il pesce sia pronto. 
  5. Continuate a controllare e bagnare il riso, salandolo solo qualche minuto prima che sia pronto. Non appena il riso avrà raggiunto la cottura togliete dal fuoco e mantecate con 2 cucchiai dell'interno cremoso della burrata di bufala. Mescolate bene e impiattate il risotto, quindi ponetevi sopra i cubetti di triglia, qualche granello di pepe rosa e un paio di foglie di menta come decorazione. Non mi resta che augurarvi buon appetito e buon divertimento con questo fantastico piatto! 
    riso triglia bufala

Ti potrebbe interessare anche:

0 commenti