Ravioli di melanzane

Yields: 4 Servings Difficulty: Medium Prep Time: 1 Hr Cook Time: 20 Mins Total Time: 1 Hr 20 Mins

Ravioli di melanzane con pomodoro e ricotta salata: una versione insolita della pasta alla norma

I ravioli di melanzane sono la mia reinterpretazione della classica pasta alla norma. In questa ricetta troviamo infatti tutti gli ingredienti che caratterizzano la famosa ricetta siciliana: melanzane, sugo di pomodoro e ricotta salata.
Io adoro le melanzane, e cerco sempre modi nuovi per usarle; quando ho pensato a questa ricetta cercavo un modo per realizzare la pasta alla norma usando la pasta fresca all’uovo.
Per evitare di friggere, mi è venuta in mente questa variante: usare le melanzane per il ripieno dei ravioli e condire il piatto con sugo e ricotta salata.

I ravioli ripieni di melanzane con pomodoro e ricotta salata sono una ricetta da preparare in ogni occasione; un piatto vegetariano ma pieno di gusto che potete personalizzare e arricchire in base ai vostri gusti.
Nonostante si pensi che la preparazione della pasta ripiena presenti un grado elevato di difficoltà, in realtà realizzare questi ravioli è molto semplice: seguendo con attenzione i passaggi che trovate in questo post e guardando la video-ricetta che trovate all’inizio dell’articolo non avrete alcun problema. 

Come in ogni ricetta, anche in questo caso potete modificare a vostro piacimento alcuni degli ingredienti: potete ad esempio arricchire il sugo di pomodoro con ‘nduja o salsiccia piccante, potete variare la forma della pasta ripiena o più semplicemente scegliere un altro formaggio in sostituzione della ricotta salata.
Un’altra variante che potete provare è quella di usare le melanzane sia nel ripieno dei ravioli che nel sugo. Basterà aggiungere una melanzana alla lista degli ingredienti, affettarla, infarinarla e friggerla. In questo modo otterrete dei ravioli con melanzane conditi con un vero e proprio sugo alla norma.
Sbizzarrite la vostra fantasia assecondando il palato dei vostri commensali!
Senza ulteriori indugi, andiamo a vedere come preparare i nostri ravioli.

Ingredients

0/17 Ingredients
Adjust Servings
    Per la pasta all'uovo
  • Per il ripieno
  • Per il sugo di pomodoro

Instructions

0/8 Instructions
  • Per preparare i ravioli ripieni di melanzane con pomodoro e ricotta salata iniziamo partendo dalle melanzane: sciacquatele, dividetele a metà tagliando per lunghezza e incidete la polpa con tre taglietti. Infornate quindi a 180° per 30 minuti. A parte mettete a bollire la patata con tutta la buccia.
  • Procedete quindi con la preparazione della pasta all'uovo: seguite le istruzioni che trovate a questo link; non appena l'impasto risulterà morbido ed elastico copritelo con pellicola trasparente e fatelo riposare in frigorifero per 30 minuti. 
  • Nel frattempo le melanzane e la patata saranno pronte: fatele raffreddare leggermente, quindi procedete mettendo in una ciotolina la polpa delle melanzane (che ricaverete scavando le mezze melanzane con un cucchiaio), la patata schiacciata, lo spicchio d'aglio, il parmigiano grattugiato e un pizzico di sale e pepe. Amalgamate il tutto con un frullatore ad immersione fino ad ottenere un composto compatto e cremoso. 
  • Mettete da parte il ripieno e procedete con la cottura del sugo di pomodoro: fate soffriggere in olio E.V.O. per qualche minuto un trito finissimo a base di cipolla, carota e sedano. Non appena il soffritto risulta dorato aggiungete la passata di pomodoro, salate, mescolate bene e coprite con un coperchio, facendo cuocere a fuoco basso. 
  • Trascorsi i 30 minuti di riposo, riprendete la pasta all'uovo dal frigorifero e procedete alla stesura delle sfoglie: tagliate il panetto d'impasto in 4 o in 6 parti e stendete molto finemente ogni pezzo d'impasto. Questa operazione può essere svolta sia a mano che con l'apposita macchina sfogliatrice: in entrambi i casi ricordate che lo spessore delle sfoglie deve essere il più sottile possibile. 
  • A questo punto, aiutandovi con un cucchiaino o con una siringa da cucina, ponete sulla prima sfoglia delle palline di ripieno, facendo attenzione a distanziarle bene. Ricoprite con un altra sfoglia, fate aderire bene in modo che non si formino bolle d'aria quindi tagliate e rifinite con l'apposita rotella seghettata per ravioli. 
  • Ripetete questo passaggio fino a terminare le sfoglie, quindi mettete a bollire l'acqua per cuocere la pasta. Ricordate di utilizzare una pentola abbastanza capiente in modo che i ravioli non si attacchino tra loro. Non appena l'acqua bolle calate i ravioli: ATTENZIONE è importantissimo NON SALARE l'acqua di cottura della pasta poichè sia l'impasto che il ripieno sono già salati. 
  • Fate cuocere i ravioli per circa 4 minuti, non appena sono pronti scolateli con una schiumarola e poneteli direttamente nel sugo. Mantecate bene, aggiungendo un po' di ricotta salata, quindi passate all'impiattamento: adagiate un coppapasta in un piatto fondo, inserite i ravioli e spolverizzate con scagliette di ricotta salata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *