Bocconcini di pollo al melograno

bocconcini di pollo al melograno
Yields: 4 Servings Difficulty: Easy Prep Time: 10 Mins Cook Time: 20 Mins Total Time: 30 Mins

Bocconcini di pollo al melograno: una alternativa sfiziosa per il petto di pollo

Questi bocconcini di pollo al melograno sono un piatto facile e super rapido da preparare.
Si tratta di un’ottima alternativa ai soliti bocconcini di pollo al limone o al vino bianco.
Il melograno, con il suo sapore aspro e dolce allo stesso tempo, è perfetto per aromatizzare una carne non troppo saporita come quella del pollo.
Il melograno è un frutto davvero ricco di proprietà, anche se è poco usato in cucina.
Il melograno è ricchissimo di antiossidanti e soprattutto di vitamina C, pensate che un solo melograno ne contiene quasi il 20% dell’intero fabbisogno giornaliero di un uomo adulto.
Contiene inoltre vitamina K, vitamine del gruppo B, proteine e carboidrati. E’ ricco di potassio, ferro, calcio, magnesio e fosforo. 
Vi assicuro che il suo succo è un toccasana per la salute: previene l’invecchiamento cellulare, rende la pelle più luminosa ed è efficace nel prevenire i malanni invernali! 
Un solo accorgimento: la vitamina c, purtroppo, si perde ad una temperatura di 37 gradi, ecco perché consiglio sempre di prelevare un po’ di chicchi prima di spremerlo ed utilizzarlo in cottura! oltretutto gli stessi possono anche essere utilizzati come decorazione per i vostri piatti!

I bocconcini di pollo al melograno, oltre che salutari, sono anche decisamente leggeri.
Il pollo è una carne bianca povera di grassi, e il petto è la parte più magra. Per rendere la ricetta ancora più leggera, potete scegliere di eliminare la farina, che è comunque poca anche nella preparazione originale.
Eliminando la farina, il piatto sarà completamente gluten free: una soluzione perfetta quando non si hanno tante idee.
Potete accompagnare questo piatto ad un contorno fresco e leggero come un’insalata, magari più ricca della classica lattuga.
In alternativa al melograno potete usare qualche altro frutto acido, ad esempio il frutto della passione.
Se invece volete sperimentare un pollo agli agrumi più insolito, potete combinare gli ingredienti delle due ricette.

Ingredients

0/9 Ingredients
Adjust Servings

Instructions

0/4 Instructions
  • Tagliate il petto di pollo a tocchetti non troppo grandi e infarinatelo. Tagliate finemente la cipolla (per evitare di piangere consiglio di bagnare con l'acqua sia la cipolla che il coltello, in alternativa potete anche conservare la cipolla in freezer) e fatela rosolare con l'olio (più o meno 5/6 cucchiai) ; una volta rosolata aggiungete il pollo infarinato e tagliato a tocchetti e fatelo rosolare per bene a  fiamma media.
  • Passati 5 min aggiungete il vino bianco e alzate la fiamma così da farlo evaporare.Intanto spremete il melograno allo spremi agrumi come fosse un'arancia, abbiate cura - però - di prelevare alcuni chicchi e metterli da parte in modo da utilizzarli come decorazione! 
  • Una volta evaporato il vino versate il succo di melograno e continuate la cottura a fiamma media per circa 10 min. e comunque finché non evapora. Salate e pepate il tutto.
  • Vi accorgerete che piano piano inizierà a formarsi una cremina, spegnete la fiamma prima che la cremina si bruci e inizi ad attaccarsi alla padella.Lasciate amalgamare a fiamma spenta per un minutino.  Impiattate e aggiungete i chicchi di melograno messi da parte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *