Pasta al forno in crosta di melanzane

pasta al forno in crosta di melanzane
Yields: 6 Servings Difficulty: Medium Prep Time: 2 Hr Cook Time: 40 Mins Total Time: 2 Hr 40 Mins

Pasta al forno in crosta di melanzane o timballo di anelletti?

Questo piatto è a dir poco perfetto: la pasta al forno in crosta di melanzane, chiamata anche timballo di anelletti alla siciliana diventerà in breve tempo il vostro confort food preferito!
In questa ricetta troviamo il sapore inconfondibile della pasta al forno con ragù che, con l’aggiunta delle melanzene fritte, diventa una vera goduria!
Il timballo di anelletti è una pasta al forno tipica della Sicilia: questo formato di pasta infatti si presta prefettamente ai timballi, perché piccola e facile da amalgamare con altri ingredienti.
La “crosta di melanzane” è una variante ancora più golosa di questa ricetta, e può essere realizzata non solo con gli anelletti, ma con qualsiasi formato di pasta.
In questa ricetta infatti ho scelto di parlarvi di pasta al forno in crosta di melanzane e non di timballo di anelletti proprio perché potrete adattare il tipo di pasta ai vostri gusti.

Come preparare la crosta di melanzane perfetta

Per preparare una crosta di melanzane perfetta, adatta sia al timballo di anelletti che ad altri formati, è necessario avere alcune accortezze.
Per prima cosa bisogna ricordarsi di infarinare le fette di melanzane prima di friggerle: questo step è fondamentale per mantenerle più asciutte e per assicurarsi che rimangano croccanti in forno.
Un altro piccolo segreto per assicurarsi risultati ottimi è preparare la linea il giorno prima: portatevi avanti con il lavoro e realizzate ragù e melanzane fritte in anticipo, così saranno ben freddi quando dovrete comporre il timballo.
Infine scegliete con cura il formato di pasta che utilizzerete: se non volete usare gli anelletti sostituiteli con un altro formato che si adatti bene ai timballi e che prenda bene le salse. Tagliatelle, spaghetti, mezze maniche o fusilli sono i formati migliori per questo piatto.

Preparare la pasta al forno in crosta di melanzane è un’operazione un po’ laboriosa, ma alla fine i vostri ospiti si leccheranno i baffi! Provatela per il pranzo della domenica, magari abbinata a qualche fritto sfizioso sempre a base di melanzane.. non ve ne pentirete!

Ingredients

0/18 Ingredients
Adjust Servings

Instructions

0/8 Instructions
  • Per prima cosa iniziate a fare il sugo al ragù: tritate cipolla, sedano e carota e mettete a soffriggere in una pentola, dopo qualche minuto aggiungete la carne macinata, fate rosolare e quindi sfumate con il vino, aggiungete un pizzico di sale e qualche foglia di alloro e lasciate cucinare.
  • Appena i liquidi saranno evaporati aggiungete la salsa di pomodoro e i pelati, salate e fate cuocere a fuoco lento per almeno 2h. (come nella ricetta del ragù tradizionale, anche per questo piatto è fondamentale una cottura prolungata del ragù: il mio suggerimento è sempre quello di cucinarlo il giorno precedente in modo da avere un risultato ottimale)
  • Mentre il ragù cuoce, preparate le melanzane fritte: tagliatele a fettine di circa 1 cm di spessore e mettetele in uno scolapasta, ricopritele con un po' di sale e ponetele sotto peso per circa 30 minuti, in modo che eliminino l'acqua in eccesso e perdano amarezza.  Procedete quindi risciacquando le melanzane e asciugandole. A questo punto mettete sul fuoco una padella con almeno due dita di olio di semi d'arachidi, riempite un piattino con della farina e infarinate una per una le fette di melanzane, quindi passate alla frittura.
  • Fate asciugare le melanzane su carta assorbente, in modo che si elimini l'olio in eccesso, e fatele raffreddare. Quando il ragù sarà pronto, aggiungete i piselli surgelati e lasciate cuocere per circa 10 minuti.
  • Quando ragù e melanzane saranno ben freddi, iniziate a bollire l'acqua per cuocere la pasta, tagliate le mozzarelle e mettetele da parte. Cuocete la pasta e scolatela molto al dente, in quanto continuerà la sua cottura in forno.
  • A questo punto è il momento di comporre la nostra pasta al forno in crosta di melanzane. Imburrate una teglia e ricopritela con pangrattato: in alternativa potete usare la carta forno. Ricoprite la teglia con le melanzane fritte, facendo attenzione a ricoprire tutta la superficie della teglia compresi i bordi, e a non lasciare spazi vuoti.
  • Mescolate la pasta al ragù e alla mozzarella, aggiungete metà del formaggio grattugiato e mettete la pasta nella teglia, schiacciando bene per non lasciare vuoti d'aria. spolverate il resto del formaggio grattuggiato sulla pasta e continuate l'operazione di ricopertura con le melanzane fritte fin quando la pasta non sarà interamente coperta.
  • A questo punto la vostra pasta al forno in crosta di melanzane è pronta per essere infornata! ponetela in forno a 180° per circa 30/40 minuti, assicurandovi che l'esterno non si bruci e l'interno si asciughi adeguatamente. A cottura ultimata, togliete la pasta dal forno, lasciate raffreddare per circa 10 min, quindi coprite la teglia con un piatto da portata e giratela, in modo da rovesciarvi la pasta esattamente come se fosse una torta.

Notes

Per un risultato ancora più scenografico provate ad usare una teglia per ciambelle!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *