profiteroles al cioccolato

profiteroles al cioccolato
Yields: 6 Servings Difficulty: Medium Prep Time: 1 Hr Cook Time: 20 Mins Total Time: 1 Hr 20 Mins

Profiteroles al cioccolato: un dessert da pasticceria facile da fare in casa!

I profiteroles, chiamati anche profitterol o profiterole, sono uno dei dolci più golosi e succulenti, che fa innamorare grandi e piccini da generazioni.
Spesso compriamo questo dolce già fatto in pasticceria.. ma che soddisfazione prepararlo tutto in casa! 
Nonostante possa sembrare un dolce complicato, in realtà prepararlo è abbastanza semplice: la parte più complessa è senz’altro la pasta bignè, anche detta pasta choux. 
Nella mia ricetta per la pasta bignè trovate una serie di trucchetti che vi aiuteranno a realizzare dei bignè perfetti per i profiteroles e per tante altre preparazioni dolci o salate.

Per preparare i profiteroles potrete utilizzare anche i bignè già fatti che si trovano nei supermercati: in questo modo sicuramente velocizzerete i tempi, tuttavia il piacere di mangiare un profiteroles interamente preparato da voi è inimitabile.
In questa ricetta io utilizzo un riempimento classico a base di crema pasticciera e panna montata e una glassa di cioccolato fondente: naturalmente voi potrete scegliere tutti gli ingredienti che preferite per i vostri profiteroles, modificando topping e creme.
I profiteroles con crema al limone ad esempio sono molto amati, e sono anche abbastanza facili da preparare. Bisognerà farcire i bignè con crema pasticcera al limone e guarnirli con panna montata, aromatizzandola a vostro piacimento.

Un’altra golosa alternativa da preparare con la pasta bignè simile ai profiteroles è il croquembouche. Si tratta di una piramide di bignè farciti con crema pasticcera o crema chantilly come i profitteroles, ma al posto della glassa al cioccolato i bignè sono ricoperti di caramello. Il risultato è un dolce croccante e cremoso super goloso (ma anche molto calorico!) perfetto per le occasioni speciali.
Infine un alternativa tutta al cioccolato per i più arditi!
Potete sperimentare una farcitura al cioccolato unendo panna montata e nutella o realizzando una crema al cioccolato.

Ingredients

0/14 Ingredients
Adjust Servings
    Per la pasta bignè
  • Per la farcitura
  • Per la glassa al cioccolato

Instructions

0/10 Instructions
  • Per prima cosa fate la pasta Bignè: troverete tutti i passaggi per realizzarla a questo link Ricordate di seguire tutti i suggerimenti per ottenere dei bignè perfetti!
  • Mentre i Bignè sono nel forno, preparate la crema pasticcera: anche questa preparazione di base è spiegata dettagliatamente in un post specifico, che trovate a questo link: ricordatevi di non utilizzare tutti i 170g di zucchero segnati nella lista degli ingredienti, ma solo 120g. I restanti 50 vi serviranno per montare la panna, un' operazione che potrete realizzare facilmente appena avrete terminato la preparazione della crema.
  • Ponete panna e zucchero in una ciotola capiente e sbattete con le fruste elettriche a velocità massima, ruotandole sempre dallo stesso verso, fino a quando non avrete ottenuto un composto gonfio, denso e molto compatto. mettete subito a raffreddare in frigorifero.
  • Durante tutte queste operazioni ricordatevi di controllare i bignè, ma senza mai aprire il forno: una volta pronti (dovrebbero volerci circa 20 minuti) sfornateli e lasciateli raffreddare in una busta di plastica.
  • Prima di riempire i bignè e dare vita ai profiteroles, preparate la farcitura a base di crema e panna. La crema dev'essere completamente fredda per questa operazione, quindi il mio consiglio è quello aspettare almeno un paio d'ore in modo che sia la crema che i bignè siano freddi.
  • Mettete i 3/4 della crema pasticcera in una ciotola e aggiungete la panna un cucchiaio alla volta, mescolando accuratamente in modo da ottenere un composto liscio e omogeneo. Regolatevi in base ai vostri gusti, io solitamente aggiungo circa metà della panna, conservando il resto per le decorazioni.
  • Una volta pronta la farcitura, procedete con il riempimento dei bignè: versate in una sac a poche o in una siringa da cucina la crema e, aiutandovi con il beccuccio della sac a poche forate il bignè sulla parte piatta e riempitelo fino all'orlo. Ponete ogni bignè farcito su un vassoio fino a che non avrete terminato, poi mettete il vassoio in frigo e procedete alla preparazione della glassa.
  • Mettete a sciogliere in un pentolino a bagnomaria il cioccolato, e nel frattempo in un altro pentolino fate riscaldare la panna, senza tuttavia farla arrivare ad ebollizione. Appena il cioccolato sarà interamente sciolto, aggiungete a filo la panna calda, mescolando energicamente con un cucchiaio di legno e amalgamando alla perfezione i due composti, fino ad ottenere una crema liscia e mediamente densa.
  • Immergete delicatamente ogni bignè nel pentolino con la glassa di cioccolato, facendo in modo che si ricopra, quindi posizionatelo sul piatto da portata. Procedete formando dei "livelli" di bignè in modo da realizzare la classica forma a piramide. Se terminati i bignè vi rimane un po' di glassa, fatela colare uniformemente sul dolce, in modo da ricoprire tutto omogeneamente.
  • Una volta terminato questo passaggio, potete concludere la preparazione guarnendo il dolce a vostro piacimento: potete utilizzare la crema, la panna montata, o entrambe; realizzare disegni o riccioli, o più semplicemente dare sfogo alla vostra fantasia in cucina!

Notes

Prima di consumare il dolce, fatelo riposare per almeno 2 ore in frigorifero in modo che la glassa si solidifichi e la pasta bignè si inumidisca ammorbidendosi, in questo modo otterrete un risultato perfetto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *