Crostata crema e nutella

crostata crema e nutella
Yields: 6 Servings Difficulty: Easy Prep Time: 30 Mins Cook Time: 30 Mins Total Time: 1 Hr

Crostata crema e nutella: un dessert super goloso per grandi e piccini

La crostata crema e nutella è una vera delizia che farà innamorare grandi e piccini.
Una torta semplicissima da fare ma con un gusto unico, delicato e cremoso: è davvero irresistibile! 
Da decenni ormai la nutella è diventata un ingrediente diffusissimo nelle preparazioni dolci: gelati, biscotti, torte, cornetti e tante altre prelibatezze. 
La crostata nutella e crema vi permetterà di esaltare i sapori di entrambe le creme. Grazie allo strato di crema pasticcera la nutella rimarrà morbida e scioglievole.
La crema infatti impedisce quel brutto effetto “solidificato” che molte volte viene fuori dalle crostate alla cioccolata. 
Per realizzare questa crostata io utilizzo la pasta frolla classica, la crema pasticcera e la nutella, ma voi potete modificare la farcitura in base ai vostri gusti.
Se non avete voglia di nutella, potete provare questa ricetta utilizzando diversi tipi di ripieni alternativi da accompagnare alla crema pasticcera.
Marmellata di amarene, mele, amaretti o ricotta sono ottime alternative.

Come preparare al meglio la crostata crema e nutella

Nonostante si tratti di una ricetta facile, ci sono una serie di accortezze da tenere presenti quando si prepara questa crostata. Ecco i piccoli trucchi per un risultato perfetto.

  • fare riposare la pasta frolla per 30 minuti: questo step è fondamentale per fare in modo che la pasta si rassodi e possa essere stesa con facilità;
  • Stendere la pasta tra due fogli di carta forno: in questo modo non dovrete aggiungere farina, che renderebbe l’impasto più duro. In alternativa potete usare la pellicola per alimenti;
  • Riscaldare la nutella prima di usarla: mettendo la nutella a bagno maria, sarà molto più semplice stenderla sulla base della crostata;
  • Fare raffreddare sempre la crema prima di usarla: la crema pasticcera dev’essere ben fredda prima di essere utilizzata, altrimenti cuocerà nuovamente in forno e risulterà troppo soda;

 

Ingredients

0/13 Ingredients
Adjust Servings
    Per la pasta frolla
  • Per il ripieno

Instructions

0/7 Instructions
  • Per prima cosa iniziate preparando la pasta frolla: seguite la ricetta che trovate in questo link: seguite le dosi indicate, in pochi minuti avrete un impasto perfetto! 
  • Mentre l'impasto riposa in frigorifero, preparate la crema pasticcera: anche per questo passaggio potete seguire il procedimento nel post specifico sulla crema pasticcera. In circa 15 minuti la vostra crema sarà pronta; trasferitela in una ciotola e mettetela a raffreddare in acqua ghiacciata coperta da pellicola trasparente (la pellicola deve toccare la superficie della crema).
  • proseguite mettendo in infusione a bagno maria il barattolo di nutella, a fuoco molto basso, in modo che la crema alla nocciola diventi più morbida e quindi più facile da stendere.  Trascorsi i 30 minuti di riposo della pasta frolla, riprendetela dal frigo e ponetela su una spianatoia: dividetela in due parti, di cui una leggermente più grande, quindi proseguite alla stesura dell'impasto.
  • Potete stendere la sfoglia aiutandovi con un mattarello: stendente l'impasto tra due fogli di carta forno, così una volta raggiunta la dimensione desiderata potrete trasferirla direttamente nella teglia con tutta la carta senza rischiare che si rompa. 
  • ercate di creare un bordo omogeneo e ben livellato: la farcitura sarà abbondante, è necessario che l'impasto ne regga il peso! Una volta stesa la base della crostata, procedete alla farcitura: iniziate stendendo la nutella su tutta la superficie, quindi proseguite con la crema, anche questa livellata bene.
  • A questo punto passate alla ricopertura: potete scegliere di preparare delle striscioline classiche, di fare delle forme particolari o di optare per la ricopertura unica: in ogni caso sarà necessario stendere la pasta frolla. Utilizzate il metodo del foglio di carta forno in modo che la pasta non si attacchi: io di solito preferisco utilizzare uno strato che copra completamente la superficie della torta: in questo modo anche la crema pasticcera rimarrà morbida come la nutella! 
  • Una volta apposta la ricopertura, richiudete bene l'impasto lungo tutto il bordo, quindi procedete ad infornare a 200° con calore impostato "solo sotto" per circa 30 minuti. Quando la superficie della crostata sarà bella dorata togliete dal forno e lasciate raffreddare almeno 30 minuti prima di servire! Potete guarnire la superficie della torta a vostro piacimento, io di solito utilizzo lo zucchero a velo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *