Torta di rose

Yields: 8 Servings Difficulty: Easy Prep Time: 30 Mins Cook Time: 30 Mins Total Time: 1 Hr

Torta di rose: soffici brioches belle e buone!

La torta di rose è una vera delizia: perfetta per la colazione o la merenda, è il tipico dessert adatto per iniziare al meglio la giornata, o concluderla con un po’ di dolcezza! Non conosco bene le origini di questa ricetta, tuttavia nella mia famiglia è molto diffusa: da quando un’amica di mia nonna la insegnò a mia madre, non abbiamo più smesso di prepararla!
Il procedimento è molto semplice, tuttavia trattandosi di un lievitato, è necessario avere un po’ di pazienza ed assicurarsi che tutti i passaggi siano eseguiti accuratamente.

Farciture a confronto

La farcitura tradizionale di questa torta è una crema a base di burro e zucchero, che in cottura si scioglie ammorbidendo l’interno delle roselline e rendendole croccanti e caramellate sotto.
Si possono realizzare tantissime varianti di questa farcitura: la variante più semplice è di aggiungere un cucchiaino di cannella alla crema di burro e zucchero, in modo da ottenere una sorta di cinnamon roll in versione italiana.
Le rose possono anche essere farcite con marmellata, crema alla nocciola tipo nutella, crema pasticciera o ricotta e gocce di cioccolato: nel caso in cui decidiate di variare la farcitura però è necessaria qualche piccola accortezza aggiuntiva.
Per evitare che la farcitura fuoriesca durante la cottura è infatti necessario chiudere bene le rose nella parte di sotto, in modo che le creme rimangano ben compatte all’interno.

Torta di rose salata

L’impasto di base della torta di rose è simile a quello del pan brioches, quindi potrà facilmente essere trasformato in un piatto salato.
Se volete sperimentare la versione salata quindi realizzate l’impasto seguendo la ricetta che trovate nei passaggi sottostanti, e variate solo la farcitura.
Un’ottima torta di rose salata che vi consiglio di provare è quella con crema di ricotta, ma anche i ripieni più “classici” come prosciutto e formaggio o pomodoro e mozzarella saranno super gustosi!

Ingredients

0/7 Ingredients
Adjust Servings
  • per la farcitura

Instructions

0/6 Instructions
  • Per prima cosa preparate il ripieno: spezzettate il burro ammorbidito e montatelo con lo zucchero fino ad ottenere una crema liscia e spumosa.
  • Passate quindi alla preparazione dell'impasto: in una ciotola capiente versate la farina a fontana e al centro ponetevi le uova, l'olio, lo zucchero, ed in fine il lievito disciolto nel latte intiepidito.  Impastate energicamente fino ad ottenere un composto abbastanza elastico ed asciutto.
  • Infarinate il piano da lavoro o una spianatoia e, con l'aiuto di un mattarello, stendete l'impasto formando un rettangolo abbastanza sottile (lo spessore non deve superare i 3 mm). Cospargete quindi l'impasto con la crema di burro e zucchero e arrotolatelo su se stesso dal lato lungo, facendo attenzione a stringere bene ma senza far fuoriuscire la farcitura. 
  • A questo punto tagliate il rotolo in tronchetti di circa 6 cm; prendete ogni tronchetto e ponetelo in una teglia foderata di carta forno, facendo attenzione a chiudere la base di ogni pezzo allungando piano piano l'impasto più esterno fino a che il fondo delle rose non sarà chiuso.
  • Mettete i tronchetti abbastanza distanziati gli uni dagli altri, così da permettere una lievitazione perfetta; completate l'operazione per tutti i pezzettini e mettete a lievitare in un luogo caldo e asciutto per almeno 2h.  il mio consiglio per questa lievitazione è di mettere la teglia, ricoperta da pellicola trasparente, nel forno tiepido, fatto scaldare a bassa temperatura per qualche minuto. Fate attenzione che il forno sia effettivamente tiepido; un calore eccessivo potrebbe ammazzare la lievitazione!! 
  • Trascorse 2h, infornate a 180° per circa 35/40 min. possibilmente a forno statico con calore "solo sotto". Quando la doratura sarà perfetta, spegnete il forno, lasciate raffeddare e.. la torta di rose è pronta per essere gustata! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *